Modulo 1 - Sistemi di Controllo della Gestione

Sistemi di programmazione e controllo della gestione - introduzione

  • La pianificazione strategica e la pianificazione operativa
  • Strumenti di pianificazione strategica: cenni di business plan e di business model canvas
  • Il sistema di controllo come strumento di coordinamento, valutazione e motivazione per il governo di organizzazioni complesse
  • Struttura organizzativa, struttura informativa e processo
  • Il ruolo dei diversi soggetti 
  • Le misure economiche 

Controllo di gestione: caratteristiche e finalità

  • Le finalità e i criteri di progettazione del controllo di gestione.
  • La contabilità direzionale come sistema informativo. 
  • Un approccio situazionale per la realizzazione: le scelte rilevanti.

Costi e ricavi nei processi decisionali di breve periodo

  • Le differenti classificazioni dei costi. 
  • Le informazioni rilevanti per decidere. 
  • L’analisi differenziale
  • L’analisi costi-volumi-risultati
  • La determinazione del rischio operativo
  • L’effetto di leva operativa 
  • La variabile finanziaria nelle decisioni di breve periodo
  • Il controllo del capitale circolante netto di prodotto 
  • Esercitazioni 

Sistema di contabilità industriale e analitica

  • La progettazione e l’introduzione di un sistema di contabilità industriale. 
  • I centri di costo: la progettazione, la tipologia e la numerosità, le relazioni tra i centri di costo, l’individuazione dei Cost driver, il centro di attività come oggetto intermedio di riferimento. 
  • Le configurazioni di costo: Full costing e Direct costing. 
  • Il costo strategicamente rilevante. 
  • I collegamenti con la contabilità generale
  • Esercitazioni 

 

Modulo 2 - Analisi di redditività e costing di prodotto 

Configurazioni di costo e contabilità per centri di costo

  • le modalità di aggregazione dei costi aziendali
  • le configurazioni di costo
  • analisi della redditività cliente/prodotto a differenti livelli di margine. 
  • Impostazione di un sistema di centri costo efficace e funzionale. 
  • Esercitazioni 

Costing di prodotto

  • modelli per il calcolo del costo pieno di prodotto 
  • costi industriali diretti di prodotto 
  • costi commerciali diretti del cliente. 
  • criteri per l’imputazione dei costi di struttura. 
  • calcolo dei costi dell’inefficienza per la mancata saturazione degli impianti. 
  • strategie e politiche di prezzo.
  • Esercitazioni 

Analisi dei costi per le decisioni

  • Il margine di contribuzione
  • scelte di convenienza in base al margine di contribuzione. 
  • definizione del mix ottimale di produzione. 
  • calcolo del fatturato di pareggio (break-even analysis). 
  • decisioni make or buy. 
  • valutazione degli investimenti.
  • Esercitazioni 

 

Modulo 3 – Il Budget

Sistema di Budgeting

  • La programmazione dell’attività aziendale attraverso il sistema di budget. 
  • La composizione, le finalità e la dimensione organizzativa del sistema di budget.
  • I budget propedeutici per la determinazione del risultato economico previsionale: aspetti operativi. 
  • La costruzione di un modello excel di budget dei costi industriali e generali
  • La costruzione di un modello excel di budget delle vendite e dei costi commerciali
  • I collegamenti con i budget operativi.
  • La programmazione dei flussi finanziari e degli investimenti attraverso il budget: budget di cassa e degli investimenti.
  • Budget finanziari e la situazione patrimoniale
  • Esercitazioni

Sistema di Reporting e analisi degli scostamenti

  • confronto tra obiettivi di budget e risultati conseguiti. 
  • l’evidenziazione e l’analisi degli scostamenti. 
  • Esercitazioni

 

Modulo 4 – Strumenti evoluti di controllo di gestione per il miglioramento continuo

Controllo dei processi aziendali

  • l’utilizzo evoluto dei sistemi tradizionali e l’utilizzo dei sistemi evoluti della gestione. 
  • Modelli di costingstandard di prodotto e loro riflessi sulla valorizzazione dei processi aziendali. 
  • Analisi dei costi per le decisioni. 
  • Strategie e politiche di prezzo.
  • L’Activity Based Management (ABM)
  • Le ragioni alla base dell’adozione di tecniche di gestione per attività.  
  • La gestione per attività. 
  • Le logiche ed i concetti-chiave. 
  • L’ABM come risposta all’evoluzione delle dinamiche competitive. 
  • I vantaggi derivanti da un sistema di gestione fondato sulle attività. 
  • Valutazione di esperienze aziendali. 
  • I cambiamenti in azienda con la gestione per attività: i processi decisionali; la valutazione delle performance; i sistemi di controllo; la dimensione organizzativa. 
  • La realizzazione di un progetto di ABM. 
  • Le informazioni necessarie per la gestione per attività. 
  • La visione per processi. 
  • I criteri di definizione delle attività. 
  • Le relazioni con la struttura organizzativa. 
  • Il calcolo dei costi delle attività (Activity Based Costing). 
  • La definizione dei pool di costi. 
  • Le relazioni tra attività e centri di costo. 
  • Il sistema dei cost driver.
  • Un caso di studio su supporto informatico.

Balanced scorecard come strumento strategico di controllo

  • Il meccanismo logico di base
  • La costruzione della mappa strategica e definizione degli obiettivi
  • Il deployment degli obiettivi in KPI
  • Identificazione delle misure monetarie e non monetarie strategiche
  • La determinazione dei target e delle iniziative
  • La creazione di un piano di implementazione
  • Il controllo e review dei target

Introduzione ai sistemi di Lean Accounting

  • Lean thinking e i principali strumenti
  • La Value Stream Map (VSM) come strumento per identificare i flussi e gli sprechi
  • Strumenti per controllare e interpretare i risultati economico-finanziari dei progetti di Lean Management a supporto del controllo di gestione. 
  • Sistemi di calcolo dei costi coerenti con le logiche Lean: il Value Stream Costing. 
  • Analisi del valore generato.

Progettazione dei sistemi informativi a fini di controllo

  • La determinazione del fabbisogno informativo. 
  • L’architettura del sistema informativo per l’attività di controllo. 
  • Le interrelazioni tra sistema informativo e di controllo. 
  • L’integrazione con i sistemi organizzativi esistenti. 
  • Le scelte relative ad hardware e software. 
  • Sistemi di Business Intelligence
  • La gestione del progetto di revisione dei sistemi informativi.

Giornata esperienziale presso la digital factory Sfida 4.0 

  • Conoscere i fondamenti Lean volti a indirizzare percorsi di efficientamento dei processi e delle attività
  • Avvalersi di tecnologie 4.0 integrate nel flusso dei materiali e nel flusso informativo
    • kanban elettronico
    • Realtà aumentata
    • Data analysis
  • Conoscere ed applicare strumenti dedicati per l'informatizzazione della raccolta dati e della gestione del flusso informativo
  • Analizzare la mole di informazioni e dati messa a disposizione da una raccolta dati informatizzata e strutturata per definire ed implementare un sistema di KPI (indicatori chiave) rispondente alle esigenze informative


Direttore:

Ivan Losio

Durata:

12 giornate + 1 giornata esperienziale facoltativa

Dove/quando:
  • Brescia, dal 22/03/2019
  • Bologna, dal 29/03/2019
  • Padova, dal 05/04/2019
  • Milano, dal 12/04/2019
Prezzo:

€ 2.500 + IVA

Agevolazioni:

10% entro il 10 febbraio