Lean Accounting

Lean Accounting

Come costruire un’azienda snella: dalla contabilità industriale al lean accounting

I tradizionali strumenti di controllo di gestione, orientati alla definizione dei costi diretti e della quota parte degli indiretti (overhead) da allocare per definire il costo del prodotto, non sono sempre adeguati a supportare processi di miglioramento continuo.

Per conciliare i miglioramenti produttivi e gli aspetti del controllo di gestione è andato sviluppandosi il concetto di Lean Accounting, che permette di misurare e monitorare le performance in modo da favorire il miglioramento dei risultati aziendali.

La lean accounting è quindi una nuova metodologia di calcolo delle performance aziendali, impregnata totalmente sulla valorizzazione economica del valore (ciò che il cliente ci paga) e sulla evidenziazione e valorizzazione degli sprechi.

Un nuovo approccio che consente di integrare i metodi standard favorendo la diffusione in azienda del miglioramento continuo.

Contenuti

  • Nuovi paradigmi per la competitività delle nostre imprese
  • Introduzione ai principi lean: il flusso di valore per orientare il miglioramento continuo
  • Perché i metodi tradizionali di controllo della gestione non sono più sufficienti? I limiti dell’approccio standard
  • Valorizzare tutte le attività: l’Activity Based Costing
  • La Value Stream Map: analizzare il flusso per capire cosa genera valore 
  • Misurare il miglioramento continuo tramite un adeguato sistema di Key Performance Indicator

Metodologia

Il workshop si caratterizza per un approccio concreto e interattivo. Durante l’incontro ampio spazio verrà lasciato a case history e all’analisi di best practice. A tutti i partecipanti sarà inviato il materiale didattico. 

Docente

Cesare Tagliapietra, direttore e coordinatore generale di SEI Consulting, è esperto di sistemi di controllo di gestione, di misurazione e di ottimizzazione delle performance aziendali. 

Massimo  Trebeschi, senior manager di SEI Consulting, è responsabile della pianificazione e supervisione dei progetti "lean". E' esperto di sistemi organizzativi e di ottimizzazione dei processi.