WEBINAR | La svalutazione degli attivi

La svalutazione degli attivi: istruzioni per l’uso

Perché intervenire sulla svalutazione degli attivi è sempre un percorso di grande complessità per l'azienda?

Un attivo che non vale si traduce in una svalutazione, la quale gioco forza nella maggior parte dei casi transita direttamente in conto economico. Tale passaggio può impattare, quindi, pesantemente sugli utili e, soprattutto, sulla dimensione del patrimonio netto dell'azienda rischiando di fornire all'esterno un'immagine di sottocapitalizzazione della medesima.

La svalutazione degli attivi aziendali è un percorso complesso che si muove all'interno di ben tre dimensioni:

  1. la dimensione civilistica dei criteri di valutazione;
  2. la dimensione dei principi contabili nazionali e internazionali;
  3. la complessa dimensione fiscale.

Operare o non operare svalutazioni rappresenta, quindi, una scelta delicata che spesso s'incrocia con la figura del revisore del bilancio d'esercizio.

  • Come funziona, quindi, il percorso di svalutazione degli attivi?
  • Quali differenze esistono fra le differenti voci patrimoniali?
  • Come può un lettore esterno come la banca capire che l'attivo non è stato svalutato?

Questi sono solo alcuni dei quesiti cui l'intervento darà risposta.

Contenuti

  • Il primo test: la qualità degli attivi

  • Il complesso intreccio fra disciplina civilistica e fiscale
  • Svalutare: un tema di imposte anticipate
  • La svalutazione di:
    • Immobilizzazioni materiali e immateriali
    • Partecipazioni
    • Crediti verso clienti
    • Scorte di magazzino
  • Come fanno le banche a giudicare la tenuta dell’attivo? L’esercizio dell’ottica liquidatoria.

Metodologia

Questo webinar si compone di due parti distinte, da fruire in due momenti diversi.

L'approccio didattico è diretto, concreto e interattivo.

A tutti i partecipanti viene inviato:

  • il materiale didattico;
  • la registrazione del webinar.

Modalità di fruizione

I Webinar sono eventi online.

Docente

Ivan Fogliata, analista finanziario, formatore e consulente. Laureato in Finanza Aziendale, svolge attività di formazione in corporate finance nelle aziende e nei maggiori gruppi bancari italiani. Dottore Commercialista, è CEO di FSA Spa, società specializzata nella consulenza in finanza d'impresa. È membro del Consiglio di Amministrazione di Alto Adige Banca Südtirol Bank AG. È co-autore dei libri "Il profitto è un'opinione. La cassa è un fatto", "In Dare o in Avere?", "L'altro modo di redigere il business plan" e "Quanto e quale debito?". È Executive Partner di inFinance.

Quando

Il live Webinar si svolgerà:

  • 14 marzo 2022, dalle 17:00 alle 18:00

Costo

Il costo del Webinar è di € 30 + IVA

Agevolazioni

  • In caso di iscrizione ad un Corso o ad un Master inFinance entro il 2021 il costo del Webinar sarà automaticamente decurtato dal costo del percorso (questa opportunità è rivolta esclusivamente ai NON Alumni inFinance ed è cumulabile con le eventuali altre agevolazioni in corso). Nota bene: nel caso di più iscrizioni verrà decurtato solo il costo del Webinar/Workshop con il valore più alto. 
  • L'accesso ai Webinar è sempre gratuito per gli Alumni inFinance; 

Iscrizioni

>> L'iscrizione verrà perfezionata sulla digital academy di inFinance.