Divulgazione

L'altalena dei tassi di interesse

Gli scenari nel contesto della prossima e “auspicata” riduzione dei tassi di interesse... Perché le banche centrali hanno così timore a ridurre i tassi? Quali sono i possibili impatti sull'inflazione?

Autore: Ivan Fogliata

Il finanziamento soci: debito o equity?

Riflessioni sull’annosa questione che spesso contrappone il mondo dell’impresa e del credito.

La vexata quaestio che interessa la voce D3 del passivo dello stato patrimoniale ovvero la voce “debiti verso soci per finanziamenti” prevista dall’ art. 2424 del Codice civile è sempre appassionante e foriera di riflessioni.

Ma dove sta la questione? 

Ne parliamo in questo nuovo working paper

Autore: Ivan Fogliata

L’OIC 34 e la nuova contabilizzazione dei componenti positivi di reddito.

I ricavi sono sempre certi?
...si avvicina il 2024 e con esso l’applicazione del principio contabile OIC 34 alle imprese che redigono il bilancio in forma ordinaria.

  • Perché c’era bisogno di un nuovo principio contabile sulla contabilizzazione dei ricavi?
  • Non bastava sommare le fatture emesse in un anno secondo il criterio di competenza?

Evidentemente no, perché la realtà delle imprese è molto complessa.

Cosa c’è quindi che non va nei ricavi?

Ne parliamo in questo nuovo working paper

Autore: Ivan Fogliata

Ammortamento alla francese: Anatocismo o convenzione di calcolo del rimborso della ragione capitale?

Il piano di ammortamento alla francese è spesso associato a controversie riguardanti l'anatocismo, ossia il calcolo degli interessi sugli interessi.

Con questo working paper confutiamo tale interpretazione, dimostrando che il piano non è in grado di far maturare interessi sugli interessi maturati, che anzi vengono immediatamente corrisposti assieme alla quota capitale per far sì che i successivi interessi vengano calcolati sulla mera sorte capitale rappresentata dal debito residuo.

Autori: Gessica Valsecchi / Ivan Fogliata

Lo scenario dei tassi di interesse e degli investimenti nel 2024

Le banche centrali negli ultimi mesi, in tutte le economie c.d. sviluppate, hanno effettuato una serie di rialzi dei tassi di interesse di mercato monetario.

Quali le motivazioni?

Cosa dobbiamo aspettarci per il 2024?

Ne parliamo in questo nuovo working paper

Autore: Paolo De Rogatis 

Da PSD2 a PSD3... cosa cambierà?

A sei anni dall’entrata in vigore della PSD2 il mercato dei servizi di pagamento ha vissuto una profonda trasformazione accompagnata, tuttavia, da alcune criticità che non hanno consentito di raggiungere appieno gli obiettivi originariamente prefissati.

La Commissione Europea con la consultazione dell’EBA (European Banking Authority) ha pubblicato un draft contenente una proposta di revisione della PSD2, la terza direttiva sui servizi di pagamento (PSD3), nonché un nuovo regolamento sui servizi di pagamento (PSR) al fine di ottimizzare ulteriormente il sistema dei pagamenti europeo e colmare le lacune della PSD2.

Per saperne di più leggi l'articolo.

Autore: Gessica Valsecchi

Il bilancio di sostenibilità: Obblighi futuri per le imprese

Il bilancio di sostenibilità...
Qual è lo stato dell'arte?
Quali sono i futuri obblighi per le imprese?

Autore: Alberto Boem

Business Plan: un documento annuale o mensile?

  • È sufficiente redigere solo piani annuali?
  • È possibile realizzare una pianificazione che contempli, contemporaneamente, criteri di cassa e competenza?

 

Autore: Ivan Fogliata

Forward looking approach

  • Cosa si intende per "Forward looking approach"? 
  • Cosa cambia per banche e imprese?

 

Autore: Marco Ceola 

Il Moltiplicatore dei Costi Fissi

Il “moltiplicatore dei costi fissi” è la naturale evoluzione del concetto di margine di contribuzione e si determina quale rapporto fra l’unità ed il margine di contribuzione, quest’ultimo espresso in percentuale. 

Esso rappresenta il fattore per il quale moltiplicare un incremento di costi fissi al fine di determinare il necessario incremento di fatturato necessario a coprire tale incremento di costi fissi. 

Il moltiplicatore si presta, tuttavia, anche per calcoli inversi. 

Come si evolve quindi il concetto di margine di contribuzione nel concetto di moltiplicatore dei costi fissi? 

 

Autore: Ivan Fogliata

 

> Nota: non cercate il concetto di moltiplicatore dei costi fissi sui tradizionali libri di testo. …non lo troverete in quanto è un “piccolo” contributo alla cultura aziendalistica creato da inFinance. Speriamo vi risulti utile!

Vuoi ulteriori informazioni?
 


Scrivici

Ti chiamiamo noi?
 


Scegli quando

inFinance S.r.l. | via Domenichino 27 – 20149 Milano – Italy | tel. +39 02 86.89.17.63 – fax +39 02 86.89.17.64 | info@infinance.it
P.IVA 09220050968 – REA MI–2076529 | Capitale sociale € 50.000 i.v. | Informativa Privacy | Cookie policy