La finanza innovativa


Conoscere e comprendere gli strumenti messi a disposizione dall’innovazione tecnologica

  • 18 March 2023 - Online
Data e Sede
18 March 2023 - Online
Durata
1 giornata
Direzione scientifica
Ivan Fogliata
Prezzo
€ 300 + IVA
Agevolazioni
22% entro il 22 dicembre Iscrizioni multiple

Corso

L’intervento è dedicato a coloro che operano nel mondo del credito con lo scopo di conoscere gli strumenti messi a disposizione dall’innovazione tecnologica nonché di comprendere le loro potenzialità per gestire tesoreria, finanza e rating dell’impresa.

Il Fintech, ovvero la tecnologia applicata alla finanza, è la frontiera dell’evoluzione del sistema del credito. Si aprono nuove possibilità ed interessanti vie alternative rispetto al credito tradizionale.

La magnitudo di tali cambiamenti porta a paragonare il Fintech per la finanza all’industria 4.0 per ciò che riguarda la manifattura. A ciò si aggiungono nuove tecnologie quali la Blockchain, le nuove criptovalute ed i nuovi sistemi di pagamento.

Il corso propone anche una panoramica sulle evoluzioni del processo del credito verso la sempre maggiore automazione delle operazioni a minor valore aggiunto, nonché verso l’incrocio di più dati possibili al fine di offrire all’analista una proposta di valutazione del merito creditizio multivariata.

Il ruolo dell’analista crediti si sta, infatti, evolvendo verso il giudizio su un esito e non sul presidio di un processo.

L’intelligenza artificiale, la maggiore disponibilità di dati grazie al complesso normativo denominato PSD2 (payment services directive 2), l’evoluzione degli algoritmi di scoring stanno incrementando le possibilità di analisi e perfezionando la formazione del giudizio. A ciò si aggiungono l’evoluzione dei servizi di Banking as a Service (BaaS) e Software as a Service (SaaS) che stanno abilitando operatori non creditizi ad erogare servizi finanziari.

Destinatari

Il percorso si rivolge principalmente a CFO, responsabili amministrativi, finance manager di imprese industriali e commerciali, operatori del settore bancario a vari livelli, commercialisti, revisori e consulenti.

Le particolari caratteristiche del programma e del metodo didattico rendono il percorso efficace:

  • sia per le figure executive, al fine di sistematizzare, aggiornare e rafforzare le proprie competenze;
  • sia per le figure più junior, al fine di approfondire e contestualizzare i principali temi di corporate finance ed acquisire nuovi metodi di analisi.

Metodologia

I partecipanti sono costantemente coinvolti e stimolati al ragionamento e al confronto con i docenti.

I concetti vengono contestualizzati e resi sempolici attraverso la suddivisione in building blocks agevolmente comprensibili e interiorizzabili, al fine di coglierne le logiche, e poi sviluppati in circostanze sempre più articolate.

I docenti affrontano i vari temi alternando:

  • Lezioni frontali, con un elevato livello di interazione e coinvolgimento;
  • Esercitazioni, individuali e di gruppo; 
  • Costruzione guidata di tool e modelli di analisi;
  • Analisi e discussioni di casi aziendali reali, riferiti al contesto italiano ed internazionale.

Attestato di partecipazione

I partecipanti ricevono un "Attestato di partecipazione".

Programma

La finanza innovativa

La finanza innovativa
01
  • Il Fintech e l'innovazione finanziaria: come è nato ed evoluto il settore.
  • Analisi degli strumenti ed utilizzi
  • I benefici del Fintech per il bilancio dell'impresa: una vera alternativa al credito bancario?
  • I possibili impatti sul rating e nel rapporto con gli istituti di credito: come si modificano le principali grandezze, gli indici di bilancio e la centrale rischi.
  • L'invoice trading:
    • cosa è e come funziona
    • costi e benefici
  • Il direct lending: tipologie e piattaforme
  • Il peer to peer lending
  • Il dynamic discounting quale alternativa al reverse factoring
  • Il Crowdfunding dopo le recenti evoluzioni normative a favore delle PMI
  • La tecnologia blockchain: una vera e propria rivoluzione nei sistemi di pagamento e non solo.
  • Le promesse/minacce della direttiva PSD2
  • L’evoluzione verso l’instant & digital lending
  • L’evoluzione del Baking as a Service e del Software as a Service

La finanza innovativa

  • Il Fintech e l'innovazione finanziaria: come è nato ed evoluto il settore.
  • Analisi degli strumenti ed utilizzi
  • I benefici del Fintech per il bilancio dell'impresa: una vera alternativa al credito bancario?
  • I possibili impatti sul rating e nel rapporto con gli istituti di credito: come si modificano le principali grandezze, gli indici di bilancio e la centrale rischi.
  • L'invoice trading:
    • cosa è e come funziona
    • costi e benefici
  • Il direct lending: tipologie e piattaforme
  • Il peer to peer lending
  • Il dynamic discounting quale alternativa al reverse factoring
  • Il Crowdfunding dopo le recenti evoluzioni normative a favore delle PMI
  • La tecnologia blockchain: una vera e propria rivoluzione nei sistemi di pagamento e non solo.
  • Le promesse/minacce della direttiva PSD2
  • L’evoluzione verso l’instant & digital lending
  • L’evoluzione del Baking as a Service e del Software as a Service

Calendario

MESE Online
March 2023
  • Saturday 18

Articolazione del Corso

Il Corso ha una durata di 1 giornata

La lezione ha una durata di circa 7,5h

 

Le prossime edizioni

  • ONLINE | in aula virtuale - 18 marzo 2023

Faculty

Diana Lesic

Analista finanziario, ha conseguito la laurea in economia magistrale in Management e Finanza specializzandosi nella valutazione degli investimenti. Svolge attività di consulenza e di docenza in Finanza Aziendale. Si occupa di corporate finance con particolare focus sulla programmazione finanziaria e sull'espansione cross-border delle imprese italiane. È esperta nella valutazione di intangible assets, in particolare di brand e goodwill nel contesto degli International Valuation Standards. Si occupa di crisi di impresa con particolare focus sugli accordi di ristrutturazione del debito per la continuità aziendale. È analyst di FSA, società specializzata nella consulenza in finanza d’impresa. È co-autore del libro "Un Forno e una Torta - L'analisi di bilancio per logica gestionale", della collana inFinance - Keep it Simple!

Advisor di inFinance


Costi

Il Corso ha un prezzo di € 300 + IVA

Agevolazioni

> Per le iscrizioni anticipate sono previste le seguenti agevolazioni:

  • 22% per le iscrizioni effettuate entro il 22 luglio (il costo sarà pari a € 234 + IVA)

> Per le iscrizioni multiple al percorso sono previste le seguenti agevolazioni, slegate da vincoli temporali:

  • Iscrizione di n. 2 persone: agevolazione del 22%;
  • Iscrizione di n. 3 persone: agevolazione del 27%;
  • Iscrizione di n. 4 o più persone: agevolazione del 35%.

Modalità di iscrizione

Per accedere ai Master e ai Corsi è necessario inviare una domanda di ammissione, con allegato il curriculum vitae.

L'invio della domanda di ammissione non è vincolante ma ci serve solo per valutare la compatibilità della candidatura con il percorso prescelto.

Alcuni dei percorsi richiedono, infatti, per poter essere fruiti efficacemente di alcune conoscenze propedeutiche. 

I principali elementi presi in considerazione sono l'esperienza e il percorso di studi.

Ricevuta la domanda di ammissione, ti contatteremo entro breve.

In caso di piena compatibilità, ti invieremo direttamente la documentazione per perfezionare l'iscrizione.

Negli altri casi, ti contatteremo per chiederti eventuali approfondimenti o motivare l'eventuale non ammissione.

 

Potrebbe interessarti

Vuoi ulteriori informazioni?
 


Scrivici

Ti chiamiamo noi?
 


Scegli quando

inFinance S.r.l. | via Massena 4 – 20145 Milano – Italy | tel. +39 02 86.89.17.63 – fax +39 02 86.89.17.64 | info@infinance.it
P.IVA 09220050968 – REA MI–2076529 | Capitale sociale € 50.000 i.v. | Informativa Privacy | Cookie policy